INQUIETUDINE

Su questo forum, voi potete fare dei tiraggi di Tarocchi secondo il Metodo Philippe Camoin e gli allievi anziani della Scuola di Tarocchi Camoin cercheranno di rispondervi.
Per gentilezza, passato un periodo di tempo ritornate per dare un riscontro del vostro tiraggio in modo che gli allievi anziani possano sapere fino a quanto la loro interpretazione è stata corretta.

INQUIETUDINE

Postby Luce27 » Tue Oct 06, 2020 3:32 pm

:Tar19U: :Tar01U: :Tspace: :Tspace:
:Tar18D: :Tar07D: :Tar09U: :Tspace:
:Tar10U: :Tar11U: :Tar03D: :Tar08U:
:Tar20D: :Tar17D: :Tar02U: :Tspace:
:Tspace: :Tar00U: :Tar04D: :Tar12U:
:Tspace: :TppfIT:

Perchè questo senso di inquietudine non mi abbandona mai ?

grazie a chi vorrà rispondermi
Luce27
 
Posts: 36
Joined: Thu Sep 17, 2020 9:24 am
CAMOIN TAROT FORUM

Re: INQUIETUDINE

Postby lunadiluce » Wed Oct 07, 2020 11:54 am

Puoi farmi una piccola introduzione ?
- sei uomo o donna? Quanti anni hai? (Non ti posso vedere !)
- Hai un lavoro? Se si che tipo di lavoro?
- sei in coppia o no? Hai figli? O hai una relazione finita da poco?
- questo sentimento di inquietudine ... In quale sfera della tua vita si fa sentire? Ha conseguenze nella tua vita ... ti blocca in qualcosa?
- quando è cominciato? C'è stato un evento che secondo te può averla fatta scatenare?
lunadiluce
 
Posts: 2528
Joined: Wed Feb 20, 2013 3:26 pm
Location: lucca
CAMOIN TAROT FORUM

Re: INQUIETUDINE

Postby Luce27 » Mon Nov 23, 2020 2:32 pm

Buongiorno lunadiluce,
hai ragione scusa, sono stata estremamente criptica.
sono una donna e ho 60 anni, sono sposata ma non abbiamo avuto figli. La nostra relazione è abbastanza serena anche se risente della importante differenza d'eta (lui ha 16 anni più di me).
Attualmente non ho un lavoro stabile. Tre anni fa l'ho perso (dopo 20 anni) . Quella occupazione mi permetteva di provvedere, oltre che a me, anche al mantenimento di mia madre. Sono stata licenziata perchè non ero più funzionale alle esigenze della direzione dell'associazione di imprese per cui prestavo la mia collaborazione. Il trauma è stato forte, soprattutto l'ho vissuto come una profonda ingiustizia dopo aver lavorato sempre onestamente e con il massimo rispetto per tutti, ma l'ho vissuto anche come senso di colpa per non aver capito in tempo che sarebbe andata a finire così. Ora, piano piano, cerco di uscirne fuori ma nonostante faccia mille cose per cercare di migliorare la situazione, è tutto molto faticoso. Attualmente mi occupo di ricerca storica che mi piace molto ma non mi permette di essere indipendente economicamente e di avere nessuna certezza.
Ci sono state alcune proposte che sembravano avere un esito positivo, erano quasi fatte, ma poi puntualmente sono state tutte stoppate o si sono dissolte. Poi è arrivato il covid ....
Cerco di essere sempre positiva, di vedere il bicchiere mezzo pieno ma spesso, sono angosciata e non riesco a vedere una luce in fondo al tunnel... Sono in attesa di notizie riguardo ad un concorso statale al quale ho partecipato . Mi permetterebbe di riprendere fiducia e di essere meno angosciata...ma ora sono piena di paure che non avevo mai avuto...
Grazie per la tua risposta..
Luce27
 
Posts: 36
Joined: Thu Sep 17, 2020 9:24 am
CAMOIN TAROT FORUM

Re: INQUIETUDINE

Postby Luce27 » Mon Nov 23, 2020 2:35 pm

Buongiorno lunadiluce,
hai ragione scusa, sono stata estremamente criptica.
sono una donna e ho 60 anni, sono sposata ma non abbiamo avuto figli. La nostra relazione è abbastanza serena anche se risente della importante differenza d'eta (lui ha 16 anni più di me).
Attualmente non ho un lavoro stabile. Tre anni fa l'ho perso (dopo 20 anni) . Quella occupazione mi permetteva di provvedere, oltre che a me, anche al mantenimento di mia madre. Sono stata licenziata perchè non ero più funzionale alle esigenze della direzione dell'associazione di imprese per cui prestavo la mia collaborazione. Il trauma è stato forte, soprattutto l'ho vissuto come una profonda ingiustizia dopo aver lavorato sempre onestamente e con il massimo rispetto per tutti, ma l'ho vissuto anche come senso di colpa per non aver capito in tempo che sarebbe andata a finire così. Ora, piano piano, cerco di uscirne fuori ma nonostante faccia mille cose per cercare di migliorare la situazione, è tutto molto faticoso. Attualmente mi occupo di ricerca storica che mi piace molto ma non mi permette di essere indipendente economicamente e di avere nessuna certezza.
Ci sono state alcune proposte che sembravano avere un esito positivo, erano quasi fatte, ma poi puntualmente sono state tutte stoppate o si sono dissolte. Poi è arrivato il covid ....
Cerco di essere sempre positiva, di vedere il bicchiere mezzo pieno ma spesso, sono angosciata e non riesco a vedere una luce in fondo al tunnel... Sono in attesa di notizie riguardo ad un concorso statale al quale ho partecipato . Mi permetterebbe di riprendere fiducia e di essere meno angosciata...ma ora sono piena di paure che non avevo mai avuto...
Grazie per la tua risposta..
Luce27

Messaggi: 8
Iscritto il: gio set 17, 2020 9:24 am
FORO TAROCCHI CAMOIN
Tarocchi di Marsiglia Camoin
Luce27
 
Posts: 36
Joined: Thu Sep 17, 2020 9:24 am
CAMOIN TAROT FORUM

Re: INQUIETUDINE

Postby lunadiluce » Mon Nov 23, 2020 6:34 pm

Ok ... luce proviamo d affrontare il tiraggio:
- dici che il lavoro ti permetteva di mantenere tua madre! Ora chi la mantiene, chi provvede a lei? Ti piace il ruolo di aiutare tua madre?
- ci sono delle scelte che pensi di non essere in grado di fare, perché ti manca la forza o il coraggio?
- Hai mai pensato di fare un lavoro in cui collabori con altri? E qual è l'ambito in cui potresti lavorare con le competenze che hai.
lunadiluce
 
Posts: 2528
Joined: Wed Feb 20, 2013 3:26 pm
Location: lucca
CAMOIN TAROT FORUM

Re: INQUIETUDINE

Postby Luce27 » Mon Nov 23, 2020 6:49 pm

continuo a farlo io ma ancora per poco perchè le risorse stanno finendo. Sono figlia unica, provvedere a lei e aiutarla nel suo percorso di fragilità, oltre a sentirlo come un dovere, mi fa sentire utile ...
Nel mio percorso lavorativo sono spesso stata una "temeraria", ogni volta ho ricominciato da capo ma ero più giovane e forse più incosciente... ora sento di avere più responsabilità nei confronti di chi amo. Ho sempre svolto lavori in collaborazione con altri, mai da sola. L'arte, la storia contemporanea sono le mie passioni, ma ho sempre lavorato in ambiti imprenditoriali e commerciali, ho dovuto scendere a compromessi sulle mie scelte lavorative per la cosiddetta pagnotta, ma penso di essermela cavata discretamente anche se non era quella la mia ambizione....il dovere era primario.
Credo di avere un discreto spirito di adattabilità, non faccio la schizzinosa se mi si presentano occasioni anche modeste, è che non c'è nulla...
Luce27
 
Posts: 36
Joined: Thu Sep 17, 2020 9:24 am
CAMOIN TAROT FORUM

Re: INQUIETUDINE

Postby lunadiluce » Mon Nov 23, 2020 7:23 pm

Si vede compari come Forza temeraria lo sei stata ma ora appari come una donna che sul piano materiale è rovesciata (limperatrice rov).
Pensi di non avere più forza e coraggio ma in realtà è un pensiero sbagliato ! Hai bisogno di ritrovare un equilibrio che ti permetta di tagliare la corda di quell'appeso che esprime il tuo blocco, il tuo sentirti tagliata fuori dalle energie dello zodiaco e più in generale dalle energie, posizione che non ti permette di concretizzare niente (l'Empereur rov verso Le pendu).
Chiedi la ragione della tua inquietudine ... '"semplicemente pensi di non potercela fare!", di non poter aiutare tua mamma per es (seconda fila), ti manca la fiducia ma l'energia del lavoro la si trova per ben due volte bella dritta(forza e Bateleur)!
Il tuo sembra essere un problema prima di tutto psicologico ... il problema di chi non riesce non perché non ne abbia le capacità ma perché qualcosa a livello più interiore non glielo permette: sfiducia nella possibilità di ricominciare, mancanza di accettazione di ciò che ti è successo ... come Stella sei rovesciata ... volti le spalle al nuovo (le jugement) preferisci lo studio, una dimensione un po' più passiva propria della Papessa!

Sei chiamata a chiudere con il passato e a girare la manovella di quella ruota per poterti aprire al nuovo. È necessario un atto di volontà, è necessario ritrovare quell'energia che hai un po' perso e che forse la tua mamma ti sta facendo perdere in un eccessivo dedicarti a lei che ti fa perdere di vista ciò che devi fare per rimetterti in carreggiata!

Lavorare con gli altri, o nell'ambito dell'aiuto è per te congeniale ... lo si vede in quel Bateleur rivolto verso il Sole.
Se vuoi puoi ... un movimento esterno parte sempre da un movimento interiore.
Mia cara Luce hai tutti gli strumenti per poter ricominciare. Forza !!

Questo è il messaggio che il Tarot ti lascia.

Ti mando un caro saluto
Luna
lunadiluce
 
Posts: 2528
Joined: Wed Feb 20, 2013 3:26 pm
Location: lucca
CAMOIN TAROT FORUM

Re: INQUIETUDINE

Postby Luce27 » Tue Nov 24, 2020 5:49 am

Si, Lumadiluce, è proprio così....c’è la farò a reagire, lo devo a me stessa. Grazie molte per la tua visione. Ti farò sapere
Luce27
 
Posts: 36
Joined: Thu Sep 17, 2020 9:24 am
CAMOIN TAROT FORUM

Re: INQUIETUDINE

Postby lunadiluce » Tue Nov 24, 2020 6:49 pm

Non è la mia visione ma l'interpretazione quanto più obiettiva possibile del tiraggio!
:wink:
Grazie per le tue grazie!
...
Aspetto tue novità!
Un caro saluto
Luna
lunadiluce
 
Posts: 2528
Joined: Wed Feb 20, 2013 3:26 pm
Location: lucca
CAMOIN TAROT FORUM


Return to Tarocchi di Marsiglia -TIRAGGI DI TAROCCHI METODO PHILIPPE CAMOIN

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 0 guests