per scambiare opinioni...

Ponete qui tutto quello che desiderate, eccetto i tiraggi di Tarocchi, nella misura in cui i vostri argomenti sono in rapporto diretto con i Tarocchi.

Re: per scambiare opinioni...

Postby Mercury2012 » Fri Aug 23, 2013 3:03 pm

Rita :lol:

purtroppo dei codici astrologici contenuti nel Tarot non so una beata mazza :lol:
Mi piacerebbe molto, chissà magari un giorno....
La scuola astrologica che seguo io è esclusivamente quella Morpurghiana (avete mai sentito parlare di Lisa Morpurgo)?
Perchè proprio questa scuola? Perchè anche il tema natale si legge in base a leggi ben precise da cui non si può trascendere, quindi la lettura va fatta in base a deduzioni logiche.
L'Acquario è il segno del servizio nei confronti dell'umanità, non appartiene a nessuno, neanche a se stesso, poichè in questo segno viene meno l'ego, l'individualità...io stessa appartengo a questo ascendente (ma con una Casa I tutta nei Pesci).
Tuttavia non siamo composti di un solo segno, ma ci sono intrecci planetari che creano dinamiche che sono diverse per ognuno di noi.
Anche in astrologia non si può generalizzare e fa fede sempre il tema natale individuale, unico irripetibile.
Perfino nel caso di gemelli ci sono differenze!

Comunque nella scuola Morpurghiana c'è uno studio a parte che riguarda la struttura zodiacale e il codice del dna, questo credo sia presente anche nel Tarot, altrimenti perchè la doppia elica? (Mago/Forza/Le Monde...l'informazione genetica).
Ma io non ho la competenza per fare un simile studio sul Tarot. :mrgreen:
Mercury2012
 
Posts: 825
Joined: Fri Jan 27, 2012 5:44 pm
CAMOIN TAROT FORUM

Re: per scambiare opinioni...

Postby Rita » Fri Aug 23, 2013 5:32 pm

No mai sentita nominare. Me ignorante :| :oops:
Dovrò risolvere la lacuna in qualche modo 8) .
La verità ci rende liberi.
User avatar
Rita
ancien élève
ancien élève
 
Posts: 924
Joined: Wed Jul 16, 2008 3:03 pm
Location: Vado Ligure
CAMOIN TAROT FORUM

Re: per scambiare opinioni...

Postby Mercury2012 » Fri Aug 23, 2013 5:46 pm

Rita,

riflettevo sulla questione dell'aiuto e su quello che hai scritto.
Ma tu, invece lo accetti l'aiuto del prossimo?

(e ora puoi solennemente dirmi "fatti gli affaracci tuoi"!) :lol:
Mercury2012
 
Posts: 825
Joined: Fri Jan 27, 2012 5:44 pm
CAMOIN TAROT FORUM

Re: per scambiare opinioni...

Postby Rita » Fri Aug 23, 2013 6:04 pm

Scusa ma ho difficoltà a risponderti perché non credo di aver capito bene la domanda. :oops: Potresti spiegarti meglio?
La verità ci rende liberi.
User avatar
Rita
ancien élève
ancien élève
 
Posts: 924
Joined: Wed Jul 16, 2008 3:03 pm
Location: Vado Ligure
CAMOIN TAROT FORUM

Re: per scambiare opinioni...

Postby Mercury2012 » Fri Aug 23, 2013 6:32 pm

Rita wrote:Comunque il mio diceva che avrei trovato la mia realizzazione nell’aiuto agli altri e il mio dolce maritino mi ha detto:”….sì, se riescono a sopravvivere ai tuoi denti…..uh guarda…. hai un rigagnolo di sangue al lato della bocca”. :evil:
Credo di essere incompresa. :cry: :|
Rita


Mi ha colpito questa frase!

Poi mi ha colpito la risposta di Bblue:
bblue6 wrote:...( Questa esperienza ha messo davvero in discussione la convinzione che ogni domanda nasconde una richiesta di aiuto……mah!) una risposta ce l'ha...chiedere aiuto/accettare l'aiuto. Penserai "e che sei bipolare che chiedi e te ne vai?)..... chiedere aiuto ed avere una risposta che ci mette nelle condizioni di lavorare su noi stessi o accettare una realtà che vorremmo diversa, spesso ci fa alzare delle barriere...solo poi si capisce


poi:
Rita wrote:Ti do perfettamente ragione che chiedere aiuto ed accettarlo c’è una bella differenza ma non è questo il punto. Non me la prendo se il mio aiuto non viene accettato,infatti se prendiamo il penultimo consulto fatto insieme lo so benissimo che la consultante non accetterà il consiglio. Ne sono quasi certa perché quel tiraggio raccontava anche un’altra storia. Quello che non riesco a tollerare è la mancanza di rispetto. :evil:
Rita


Perchè parti dal presupposto che il consultante rifiuterà il consiglio o l'aiuto? Questo potrebbe farti mostrare i canini fin dall'inizio!
Cosa succede quando sei tu ad aver bisogno dell'aiuto/consiglio?

E' solo una domanda per capire...mi ha incuriosito la tua esperienza,

scusami per le tante domande!

Mercury
Mercury2012
 
Posts: 825
Joined: Fri Jan 27, 2012 5:44 pm
CAMOIN TAROT FORUM

Re: per scambiare opinioni...

Postby Rita » Fri Aug 23, 2013 8:37 pm

La ragione della dolce frase di mio marito era dovuta al mio modo di far passare il messaggio, ossia dirlo come un fiume in piena. La sua tendenza a colorare le cose gli ha fatto formulare questa frase ma ce ne sono tante altre.
Devo dire che io non riuscivo a rendermene conto ma quando ho fatto un consulto con Philippe e lui mi ha detto che questo per me era un problema l’ho accettato ed ho cominciato a rivedere il tutto, poi ho cercato di mettere in pratica il consiglio, da qui la comparsa di lingshu.

Non parto dal presupposto che un consultante rifiuterà il consiglio, nell’esempio che ho fatto è stato tutto il contesto ed il tiraggio a farmi pensare a questo ma nel caso del “beato consulto” non ci sono stati segnali da parte sua di voler mollare anzi sembrava esattamente il contrario. Invece ha preso una piega decisamente inaspettata, almeno per me. Può darsi che dei segnali ci siano stati e che io non li abbia capiti.

Sono dell’idea che non tutti chiedono per essere aiutati. Quello che vogliono probabilmente è farsi dare ragione per qualcosa o come dici tu per mettere alla prova tarologo e tarot o ancora solo per chiacchierare, almeno qui sopra perché è gratuito. Questo può essere un buon allenamento per imparare a discernere.

Spero di aver risposto alle tue domande.
Buona serata.
Rita
La verità ci rende liberi.
User avatar
Rita
ancien élève
ancien élève
 
Posts: 924
Joined: Wed Jul 16, 2008 3:03 pm
Location: Vado Ligure
CAMOIN TAROT FORUM

Re: per scambiare opinioni...

Postby Mercury2012 » Fri Aug 23, 2013 9:05 pm

purtroppo non ho avuto modo di leggere la consultazione a cui fate riferimento e non posso permettermi di fare altre supposizioni sul perchè ti è capitata una consultazione di questo genere e con questa evoluzione.
Mi ha incuriosito!

E' vero ciò che dici, molti consultanti prendono con leggerezza la domanda, la consultazione e tutto il resto, ma non penso che sia legato solo alla questione della "gratuità"...no, secondo me anche a pagamento, si mantiene in molti casi, allo stesso livello....quello del gioco.
E' anche un modo per esorcizzare la paura della "verità"....la verità infatti non è più un semplice giochino, fa anche male a volte, non si vuole vedere al di là del proprio ego e degli interessi che ci girano intorno.
E' molto difficile.

ciao,

Mercury
Mercury2012
 
Posts: 825
Joined: Fri Jan 27, 2012 5:44 pm
CAMOIN TAROT FORUM

Re: per scambiare opinioni...

Postby bblue6 » Fri Aug 23, 2013 9:32 pm

Ecco la cosa che meno sopporto è il mettere alla prova. Chiaramente qui c'è qualcuno che tarologo non lo è ( :mrgreen: ) quindi non c'è nulla di male a verificare le letture, ma mettere alla prova il Tarot no, proprio no. No ha senso...fare domande trabocchetto, usare più profili (in un caso specifico ho chiesto di poter sospendere le letture dopo verifica chiaramente) per mettere alla prova le risposte cercando di prendere in contropiede il Tarot o il tarologo in questione...in questo caso è evidente che non si ha nulla di meglio da fare...
bblue6
User avatar
bblue6
 
Posts: 5230
Joined: Thu Jul 22, 2010 1:18 pm
Location: Roma
CAMOIN TAROT FORUM

Re: per scambiare opinioni...

Postby Rita » Sat Aug 24, 2013 8:23 am

Mercury scusami ma dissento.
Quando una persona è disposta a spendere una cifra altina per un consulto, si approccia al tarot con le antenne ben alzate e se potesse se ne farebbe crescere delle altre per capire meglio. Ti posso assicurare che le domande son ben ponderate, quindi domande tipo gli ho mandato un sms come la prenderà non esistono.
Tornando al “beato consulto” mi è venuto in mente che in effetti forse qualche segnale era stato dato.
Parole tipo:”le domande non avevano pretesa di risposta, sono in forma retorica” e “…sono giunto alla conclusione che non m’importa saperlo” avrebbero dovuto farmi pensare più attentamente invece per qualche strana ragione ho accantonato il pensiero che mi era venuto. :?
E’ stata in quest’occasione che ho cominciato a parlare di rispetto. C’è un detto che dice che non puoi pretendere rispetto se tu non la dai.
Sai perché avevo deciso di prendere una persona alla volta? (sicuramente bblue ricorderà le mie regole, peraltro aspramente criticate). Perché ero dell’idea, e lo sono ancora adesso, che per poter fare un buon lavoro era necessario concentrarsi su una persona alla volta evitando di disperdere energia; per tutta la durata del consulto per me esisteva solo quella persona era il centro delle mie attenzioni. Ovviamente una volta fatto passare il messaggio contenuto all’interno del tarot per me il consulto era finito, pronta per passare ad un’altra persona. Questo anche per evitare la dipendenza che si sarebbe potuta creare.
Questo è il rispetto che io do al consultante ed ecco perché lo pretendo.
Ribadisco che non pretendo che la persona accetti il consiglio perché ci sono tante ragioni che possono ostacolare l’accettazione. Ad esempio la ragione più semplice è che il consultante non lo capisca perché il vero problema non è ancora affiorato alla coscienza e il guaio del tarot è che è troppo veloce nell’andare al nocciolo della questione, ossia prendere l’unico problema che da lì ha generato gli altri.
Questo è il motivo per il quale, nonostante il tarologo sappia già cosa il tiraggio vuole dire, cercherà di far parlare la persona per accompagnarlo nella presa di coscienza.
Una volta preso coscienza la persona ha due possibilità, il rifiuto o affrontare il problema, ma il modo lo deve trovare la persona mettendoci della volontà.

Barbara, ti sei ripresa?

Rita
La verità ci rende liberi.
User avatar
Rita
ancien élève
ancien élève
 
Posts: 924
Joined: Wed Jul 16, 2008 3:03 pm
Location: Vado Ligure
CAMOIN TAROT FORUM

Re: per scambiare opinioni...

Postby Mercury2012 » Sun Aug 25, 2013 2:48 pm

Rita wrote:Parole tipo:”le domande non avevano pretesa di risposta, sono in forma retorica” e “…sono giunto alla conclusione che non m’importa saperlo” avrebbero dovuto farmi pensare più attentamente invece per qualche strana ragione ho accantonato il pensiero che mi era venuto. :?
Questo è il motivo per il quale, nonostante il tarologo sappia già cosa il tiraggio vuole dire, cercherà di far parlare la persona per accompagnarlo nella presa di coscienza.
Una volta preso coscienza la persona ha due possibilità, il rifiuto o affrontare il problema, ma il modo lo deve trovare la persona mettendoci della volontà.

Rita


Ho riflettuto due giorni su quello che hai risposto, la questione m'interessa da vicino, ma non riguarda questo forum, ma letture di Tarocchi fatte personalmente alle mie amiche, di cui una...
Nel tuo racconto la dinamica è la stessa identica, mi sono riletta!...Che fare? Allontanarmi o come gestirla? Un pò mi sono allontanata...forse non ho abbastanza esperienza per gestire questo tipo di persone, che anzichè ascoltare le tue parole richiedono consulti ossessivi sugli stessi argomenti.
Io sono la prima che fa tanti tiri, ma ammetto che la mia è curiosità morbosa per lo studio, non butto mai vie le mie letture, ci rifletto anche dopo tempo.
Invece nel caso di questi consultanti non c'è alcuna volontà di prendere coscienza, di risolvere, ma solo di dominare la tua lettura e se ce la fanno avere la sicurezza di dominare la situazione e le persone di cui hanno chiesto la consultazione. Quasi a voler piegare il responso al proprio volere (è un atteggiamento che ricorda molto le diable).
Da poco, mi è capitata una lettura al di fuori del forum, in cui la consultante conoscendo un pò gli arcani, stava correggendo la mia lettura proiettando altre situazioni, insomma un'autolettura! Mi sono imposta incisivamente, poichè l'autolettura non serve ed è dannosa, verso noi stessi è troppo difficile e non ci si rende conto del problema.
In quella lettura infatti il problema che doveva emergere era molto più serio e profondo e non la storiella che raccontava la consultante.

Comunque grazie Rita per la tua precedente risposta,

Buona domenica
Mercury2012
 
Posts: 825
Joined: Fri Jan 27, 2012 5:44 pm
CAMOIN TAROT FORUM

Re: per scambiare opinioni...

Postby bblue6 » Sun Aug 25, 2013 4:46 pm

Ciao a tutte, si Rita mi sono ripresa grazie ;). Il pc l'altra sera, come sempre dopo 3 giorni di autonomia e' andato in crash (sara' un caso????) E la mia offerta di internet da cellulare era terminata proprio quella notte! Ma devo dire che la lettura del tiraggio ha appena iniziato a lavorare...questa cosa mi piace. E' come aver preso consapevolezza che guardare altrove senza guardare al problema mi ha tenuta cementata e congelata per anni ed e' come se fosse iniziato una sorta di "distacco". E' una sensazione nuova per me. Vi ringrazio davvero.
Mi aggancio proprio a questa mia esperienza. Il Tarot ti presenta la situazione in modo chiaro ed inequivocabile, non ci sono artefatti. L'artefatto lo crea la mente del consultante qualora, per varie ragioni, non sia pronto ad accogliere. Anche qui a volte dipende dalla necessita'. Quando la necessita' si presenta prepotente dentro di noi si e' anche pronti ad accettare la verità del Tarot, altrimenti si prosegue prendendo in giro noi stessi entrando in un meccanismo di domande che servono soltanto a rifiutare la realtà. A proposito di consulti extra forum, proprio ieri sera ne ho fatto uno. Sono rimasta sorpresa dalla fiducia del consultante che, non solo ha accettato il messaggio del Tarot, ma e' stata determinante la sua partecipazione attiva. Viceversa in un'altra occasione ho perso un'amica :shock: ho sbagliato alcune letture in precedenza sull'argomento un po' per inerperienza, un po per aver dato per scontato la verità espressa dalla consultante. Con un certo ritardo ho capito la sua resistenza ad accettare il messaggio del Tarot e quando ho messo nero su bianco quel che era il messaggio c'e' stata la chiusura totale.
Ricordo perfettamente le regole di Rita. Quando le ho lette la prima volta le trovai molto rigide, ma come al mio solito, cercai di capire quale fosse il messaggio principale e successivamente mi trovai perfettamente d'accordo. Ma questa consapevolezza e presa di coscienza anche per me che ho iniziato da pochissimo e senza strumenti didattici, e' arrivata man mano. E' una crescita e una maturazione che si fa strada piano piano e te ne rendi conto con l'andar del tempo. E' anche vero che quando si paga una bella cifra le domande sono mirate e l'ascolto sale! Naturalmente non e' una condizione che mi riguarda, io lo faccio a livello amatoriale, ma le persone che hanno avuto a che fare con me poi hanno regolarmente consultato professionisti del settore, pagando naturalmente. I consulti messi a paragone non erano mai pero' con il Tarot ed il metodo Camoin. Erano altre pratiche, ciò nonostante colui che si fa pagare e' un professionista e il messaggio viene raccolto (non so se anche accolto) in modo diverso. La cosa che più mi lascia perplessa e' la determinazione, l'ostinazione a non voler capire il problema per poterlo risolvere e ci si butta della predizione, se e' favorevole ai nostri pensieri, aspettando che si avveri...questo non riesco davvero ancora a tollerarlo. Mi sembra una sorta di autopunizione. Pero' e' giusto anche che il messaggio non venga ascoltato. Quel che e' importante e' che sia stato correttamente trasferito. A quel punto il lavoro e' concluso, entra in azione il libero arbitrio!
Un abbraccio a tutte!
Blue
bblue6
User avatar
bblue6
 
Posts: 5230
Joined: Thu Jul 22, 2010 1:18 pm
Location: Roma
CAMOIN TAROT FORUM

Re: per scambiare opinioni...

Postby Qeen22 » Sun Aug 25, 2013 8:58 pm

Ciao ragazze, sono ancora io ...un po' assillante con le mie richieste! Leggo, anche se in velocità, i vostri scambi e vorrei aver più disponibilità (di tempo, di nozioni e di apertura mentale) per comprenderla a fondo!
Però vorrei aggiungere alle vostre riflessioni il mio pensiero e in particolare soffermare l'attenzione su quanto sia difficile cambiare...anche se é per crescere, anche se é per stare meglio! Non é detto che quanto si riceva noi siamo subito in grado di raccoglierlo, apprezzarlo...utilizzarlo, ma sono certa che anche se impercettibilmente i cambiamenti avvengono quando c'è uno scambio ...insomma anche un piccolo seme non da subito il frutto...ma col suo tempo germoglierà se il terreno é adatto e la stagione é pronta!
Torno al mio caso...vi ho chiesto aiuto, mi avete avvolta .. Avete letto per me i tarocchi, mi a ste risposto ...ma ho l'impressione di non aver compreso, come se la risposta l'attendessi ancora! ....mercury mi pare esprimesse una punta di disappunto per tutte ke domande ed i numerosi tiraggio, con blue mi sembrava d'intendermi con maggior facilità e avevo capito che incoraggiava la mia ultima domanda ...sole non si é più espressa ... io mi sono ritrovata con la stessa confusione della partenza! Forse non avevo la giusta disponibilità ad ascoltare, però mi sono in po' persa. l'intenzione era da vero quella di approfondire e questo era il senso delle mie domande...ma é difficile ragazze a volte esprimersi ...e cio che si riesce a teasmettere é soltanto il dolore, che é autentico e che mi pare voi tarologhe abbiate percepito chiaramente!
lu gi da me il desiderio di mettere alla prova qualcuno (oltre me!) ...lungi da me l'idea di snobbare un aiuto (anche se non garantisco di essere in grado di percorrere le strade troppo in salita)!
Vi sono grata per il vostro impegno e per la professionalità e la passione che mettere a disposizione di tutti noi, ma si fa quel che si può ...si capisce ciò che ci é dato di capire e solo con molta perseveranza ma altrettanta lentezza si conquistano i limiti!
Questo lungo preambolo per dirci grazie e per farmi perdonare se vi ho dato o ci darò l'impressione di non ascoltare...semplicemente non ho capito!
Un abbraccio
Silvia
Qeen22
 
Posts: 88
Joined: Fri Aug 02, 2013 1:29 pm
CAMOIN TAROT FORUM

Re: per scambiare opinioni...

Postby Qeen22 » Mon Aug 26, 2013 7:29 am

Probabilmente proprio mentre scrivevo il mio ultimo post blue si stava dando pena di rispondere al mio quesito irrisolto!
Ecco...la notte porta consiglio e ...in questo caso anche le risposte !
Forse ..dai e dai... Questa volta ho capito...palla al centro: ricomincio da me!
Ho un lungo lavoro che mi aspetta...combattere il diavolo con tutta la consapevolezza delle mie risorse (consapevolezza ancora da acquisire a pieno) ...
Sarò con voi per festeggiare il mio trionfo...perché son certa che c'è la farò nonostante le ferite!
Un grande abbraccio
Silvia :wink:
Qeen22
 
Posts: 88
Joined: Fri Aug 02, 2013 1:29 pm
CAMOIN TAROT FORUM

Re: per scambiare opinioni...

Postby EGLAIA » Tue Aug 27, 2013 1:22 am

Che simpatici curiosi e interessanti i vostri scambi :lol: ... Scusate l'intrusione! Comunque sia bisogna aver fede, alla presa di COSCIENZA prima o poi ci si arriva se guidati dalla volontà a dal desiderio di trasformare gli ostacoli in opportunità di crescita..
Buona Notte
EGLAIA
 
Posts: 323
Joined: Thu Jun 06, 2013 11:25 pm
CAMOIN TAROT FORUM

Re: per scambiare opinioni...

Postby bblue6 » Tue Aug 27, 2013 1:29 am

Ciao Eglaia benvenuta! Hai ragione e' cosi, a volte pero' e' cosi complicato...comunque sono convinta di una cosa e credo Mercury lo diceva. Una volta seminato prima o poi si raccolgono i frutti. Questo e' anche un concetto buddista no? Il seme della fede prima o poi germoglia, ognuno ha il suo tempo. Arriva quando siamo pronti ;)
bblue6
User avatar
bblue6
 
Posts: 5230
Joined: Thu Jul 22, 2010 1:18 pm
Location: Roma
CAMOIN TAROT FORUM

PreviousNext

Return to Tarocchi di Marsiglia – Questioni sui Tarocchi

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest